Spazio Ascolto

Spazio Ascolto


Il segreto del cambiamento è concentrare tutta la tua energia non nel combattere il vecchio, ma nel costruire il nuovo – Socrate

A

Quando viviamo situazioni di disagio spesso tendiamo a chiuderci in noi stessi, confidando nella possibilità di affrontare e risolvere in totale autonomia i problemi. A volte, però, il confronto con un’altra persona aiuta a mettere a fuoco la natura dei propri problemi e a incrementare il livello di consapevolezza delle proprie possibilità, favorendo l’individuazione delle soluzioni e delle strategie da adottare.

Lo spazio ascolto di Counselling consiste proprio in questo: Il Counselling è un’attività professionale il cui obiettivo è il miglioramento della qualità della vita delle persone. Consiste in un percorso di colloqui  di consulenza in cui il Counsellor Professionista aiuta a comprendere meglio un momento di confusione e ad orientarsi in una situazione di crisi che a tutti può capitare di attraversare.

Il Counselling si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di acquisire strumenti per gestire al meglio momenti di difficoltà e a chi è alla ricerca di una consulenza per migliorare le proprie relazioni con se stesso e con la realtà circostante.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce il Counselling come “un processo che attraverso il dialogo e l’interazione aiuta le persone a risolvere e gestire problemi e a prendere decisioni; esso coinvolge un Cliente e un Counsellor: il primo è un soggetto che sente il bisogno di essere aiutato, il secondo è una persona esperta, imparziale, non legata al cliente, addestrata all’ascolto, al supporto e alla guida

© photo adriana parano

Peculiarità del percorso è la struttura dell’intervento poichè gli incontri si intrecceranno con interventi di Mindfulness.

La modalità Mindfulness è caratterizzata da una particolare qualità di attenzione “rivolta al momento presente e non categorizzante” (Kabat-Zinn) cioè capacità di comprendere l’esperienza in cui ci si trova senza usare le categorie, le classificazioni e i giudizi abituali.

Nel percorso si apprendono strumenti da poter successivamente utilizzare in autonomia nella vita quotidiana e si impara ad evitare di continuare a mettere in atto reazioni comportamentali inadeguate e disciplinare, con gentilezza, la propria attenzione in modo da saper rispondere anziché reagire alle sollecitazioni esterne.

Il percorso si sviluppa per un numero complessivo di otto incontri di un ora ciascuno.

La conclusione del rapporto può avvenire anche anticipatamente, su iniziativa del Cliente e/o del Counsellor. Questi in tal caso s’impegna a dare comunicazione dell’intenzione di sciogliere il contratto almeno una settimana prima, in modo da poter programmare un incontro finale.

A conclusione del percorso si effettua una verifica dei risultati ottenuti attraverso la valutazione della situazione iniziale e il follow-up conclusivo per verificare il mantenimento nel tempo dei risultati ottenuti.

© photo paolo di maria