Salvo Toscano

Laboratorio umano

Colloqui di consulenza per comprendere e superare un momento di crisi.

Quando viviamo situazioni di disagio spesso tendiamo a chiuderci in noi stessi, confidando nella possibilità di affrontare e risolvere in totale autonomia i problemi. A volte, però, il confronto con un’altra persona aiuta a mettere a fuoco la natura dei propri problemi e a incrementare il livello di consapevolezza delle proprie possibilità, favorendo l’individuazione delle soluzioni e delle strategie da adottare.

Laboratorio umano consiste proprio in questo: un’attività professionale il cui obiettivo è il miglioramento della qualità della vita delle persone. Consiste in un percorso di colloqui  di consulenza in cui un Professionista aiuta a comprendere meglio un momento di confusione e ad orientarsi in una situazione di crisi che a tutti può capitare di attraversare.

Il percorso si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di acquisire strumenti per gestire al meglio momenti di difficoltà e a chi è alla ricerca di una consulenza per migliorare le proprie relazioni con se stesso e con la realtà circostante.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce il Counselling come “un processo che attraverso il dialogo e l’interazione aiuta le persone a risolvere e gestire problemi e a prendere decisioni; esso coinvolge un Cliente e un Counsellor: il primo è un soggetto che sente il bisogno di essere aiutato, il secondo è una persona esperta, imparziale, non legata al cliente, addestrata all’ascolto, al supporto e alla guida

Peculiarità del percorso è la struttura dell’intervento poiché gli incontri si intrecceranno con interventi di Mindfulness. La modalità Mindfulness è caratterizzata da una particolare qualità di attenzione rivolta al momento presente e non categorizzante, cioè alla capacità di comprendere l’esperienza in cui ci si trova senza usare le classificazioni e i giudizi abituali.

Il percorso è costituito da sei incontri di un’ora ciascuno.

“Il segreto del cambiamento è concentrare tutta la tua energia non nel combattere il vecchio, ma nel costruire il nuovo” Socrate